Connect with us

NBA

Celtics, NBA e MVP: Brown regala record e storia a Boston

I Boston Celtics fanno proprio il 18° titolo NBA piegando i Dallas Mavericks di Doncic: Tatum storia da clinching game, Brown MVP per il record

Published

on

Boston Celtics

I Boston Celtics piegano i Dallas Mavericks in Gara-5 e si regalano il 18° titolo NBA. Record assoluto, nessuno come i Celts e Brown in NBA, in pochi come il leader trascinatore Tatum. Lo 0 dei Green si consegna alla storia con un 30+10 nel clinching game, affare di soli 5 predecessori della caratura di Jordan e Curry, per dirne due. Jayden Brown, ciliegina sulla torta celebrativa del titolo, è MVP.

106-88, chiusa come l’apertura. Boston spazza via Dallas e scrive una nuova pagina della storia NBA: nessuna franchigia può vantare 18 titoli in bacheca. 107-89, 105-98, 106-99, 84-122, 106-88, la marcia infermabile dei ragazzi di Joe Mazzulla travolge Doncic e compagni.

Celtics campioni NBA, Tatum e Brown eroi di Boston

Tatum e Brown si confermano élite assoluta in NBA, lasciando poco più che le briciole al talento cristallino di Doncic, trascinatore assoluto dei Mavs, alle finals tra meriti e sorpresa. Il trionfo di Boston è la diretta conseguenza di una regular season perfetta: leader della Eastern Conference, migliori per rateo in tutta la lega.

Il marchio di fabbrica di casa Celtics, i tiri da tre, si ripropongono anche alle finals. Dallas non può nulla, così come chi i predecessori ai play-off. Un percorso ai limiti dell’immacolato: 4-1 ai Miami Heat, altrettanto ai Cleveland Cavaleirs, 4-0 senza appello ai Pacers di Indiana, poi l’ultima perla. Atto finale dal significato della storia, per Brown, Tatum, Boston e l’NBA tutta.

NBA

NBA, Boston agguanta le Finals: terza rimonta della serie e Indiana KO

Boston vince anche gara 4 e si laurea campione della Eastern Conference accedendo alla finale NBA per la seconda volta in tre anni. Rimpianto Indiana, ancora una volta rimontato

Published

on

Jaylen Brown, Boston

Boston chiude sul 4-0 la serie contro i Pacers e si laurea campione di Conference. La gara decisiva si è disputata nella notte italiana tra il 27 e il 28 maggio e ha visto ancora una volta Indiana in vantaggio, salvo poi farsi rimontare per la terza volta nella serie. Ora i Celtics attendono la vincente tra Dallas e Minnesota, che potrebbe decidersi già nella gara 4 in programma questa notte con i Mavericks in vantaggio per 3-0.

Si tratta della seconda finale negli ultimi tre anni per i Celtics. L’ultimo atto prenderà il via il prossimo 6 giugno a Boston, che potrà contare su un gran Jaylen Brown, il più decisivo fin qui ai playoff. Rimpianti e delusione, invece, lato Indiana, che si sono visti rimontare in gara 1, gara 3 e in gara 4.

Continue Reading

NBA

Doncic trascina Dallas: Boston vince, Indiana spreca

I Dallas Mavericks si godono Luka Doncic, e la vittoria su Minnesota: Boston vince Gara-1, grazie anche agli sprechi degli Indiana Pacers

Published

on

Luka Doncic

Si conclude Gara-1 nelle finali di Conference di NBA. I Dallas Mavericks vincono trascinati dal solito Luka Doncic, piegando così i Minnesota Timberwolves. Così fanno anche i Boston Celtics, vincenti ai supplementari contro Indiana, che spreca.

Doncic

Doncic e Tatum show: Dallas e Boston trascinate

L’ampio vantaggio del primo quarto viene lentamente eroso dai Mavericks che, forti dei 33 punti di Doncic ed i 30 di Kyrie Irving, ribalta i rivali nella prima gara delle finali di Western Conference.

È stato anche il turno d’apertura, come detto, per Boston. I Celtics conducono a tratti una gara tesa contro i Pacers, vedendosi poi costretti ai supplementari. Indiana spreca e getta la chance di immediato vantaggio nella serie, Tatum, forte di 36 punti in serata, e compagni ringraziano: 133-128 e 1-0.

Continue Reading

NBA

Boston attende, Indiana e Minnesota a sorpresa: Doncic ribalta OKC

Boston si conferma favorita e attende in finale, Indiana e Minnesota strappano il passa a sorpresa: Doncic schianta OKC e ribalta la serie

Published

on

Boston Celtics

Definito il quadro delle finali di Conference nei playoff NBA. I Boston Celtics, forte del 4-1 sui Cleveland Cavaliers, attendevano i Knicks, ribaltati a sorpresa dagli Indiana Pacers. Out contro il pronostico OKC, troppo forte lo schianto con Doncic. L’asso dei Mavericks in finale sfiderà i Timberwolves, giustizieri dei Nuggets campioni in carica.

Come da pronostico, Boston domina Cleveland e prenota per tempo il pass per la finale di Eastern Conference, Le sorprese, a questo punto, si consegna integralmente alla sfida tra New York Knicks ed Indiana Pacers.

Boston Celtics, playoff NBA

Boston conferma, Indiana e Minnesota contro il pronostico

Il 2-0 iniziale di New York viene annullato da Indiana. L’ultimo vantaggio sembrava coincidere con lo scampato pericolo per i Knicks, secondi in regular season, prima di infrangersi sui Pacers. I 39 punti di DiVincenzo non bastano: Haliburton e i suoi strappano il 4-3 nella serie ed il pass per la finale di Eastern Conference.

Da una costa all’altra, le sorprese non mancano: Oklahoma, dominatrice in regular season, si fa rimontare dai Dallas Mavericks. La classe di Luka Doncic basta ai suoi per il 4-2 finale e la finale in Western. Da un epilogo inatteso all’altro: i Denver Nuggets, campioni in carica, arrancano ma rimontano Minnesota, prima di cadere. I Timberwolves, infatti, raggiungono Dallas in finale di Conference.

Continue Reading

Trending